Proiettile all'assessore Scilabra, la solidarietà di Rum

"Una donna che ha scelto di destinare il proprio impegno politico quotidiano alla difesa della legalità della nostra terra"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La Rete Universitaria Mediterranea, a seguito delle intimidazioni ricevute stamane dall’assessore regionale alla Formazione e all’Istruzione Nelli Scilabra, esprime piena e viva solidarietà nei confronti di una donna che ha scelto di destinare il proprio impegno politico quotidiano alla difesa della legalità della nostra terra.

La Rete Universitaria Mediterranea ha, così, lanciato a sostegno di una delle primissime fondatrici dell’Associazione Studentesca, uno status su facebook  contenente una provocazione nei confronti degli anonimi mittenti del proiettile recapitato all’Assessore. Chi vorrà aderire potrà farlo inserendo tra i commenti dello status il proprio nome e indirizzo postale.

Riportiamo a seguito il testo dello status: “Un proiettile anonimo tra le lettere di Nelli? Avete dimenticato di mandarli a tutti noi! Rete Universitaria Mediterranea, Viale delle Scienze Auletta Ingegneria…”.

Torna su
PalermoToday è in caricamento