Pietro Macaluso eletto nel coordinamento nazionale del comitato aree interne

Il sindaco di Petralia Soprana e presidente dell’Unione delle Madonie entra a far parte dell’organo politico composto da otto sindaci scelti su base territoriale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il presidente dell’Unione dei Comuni delle Madonie Pietro Macaluso è stato eletto stamani tra gli otto sindaci che fanno parte del comitato nazionale aree interne. La nomina del sindaco di Petralia Soprana è arrivata questa mattina a conclusione dell’assemblea nazionale delle aree interne che si è tenuta a Palazzo Chigi.

Tra gli argomenti oltre a cambiamento delle politiche territoriali c’era anche quello relativo alla organizzazione di un comitato politico che segua l’attuazione delle misure relative alle aree interne a livello nazionale. Le Madonie avranno quindi una rappresentanza di primo livello con la nomina del presidente dell’Unione delle Madonie Pietro Macaluso. Il primo cittadino di Petralia Soprana non nasconde la sua soddisfazione e ribadisce che la sua presenza in questo organo nazionale rappresenta l’impegno di un territorio come le Madonie che vuole crescere e riscattarsi. 

Torna su
PalermoToday è in caricamento