Piano regolatore, Arcuri risponde a Caronia: "A febbraio sarà in Consiglio"

L'assessore in risposta alla richiesta di informazioni del consigliere: "Gli uffici sono attualmente impegnati a seguire l'iter dei documenti di accompagnamento legati alla prevenzione del rischio idrologico e geologico"

"Non c'è alcun mistero attorno alla redazione del Piano Regolatore e lo stesso, come più volte detto dal sindaco e nelle commissioni consiliari, sarà presentato a fine febbraio, nei termini e con le modalità previste dalla legge". Così l'assessore Emilio Arcuri in risposta alla richiesta di informazioni del consigliere Maria Anna Caronia.

"Gli uffici - spiega Arcuri - sono attualmente impegnati a seguire l'iter dei documenti di accompagnamento legati alla prevenzione del rischio idrologico e geologico. Si tratta di strumenti fondamentali perché il PRG sia garante di sicurezza del territorio e dei cittadini. Allo stesso tempo si sta lavorando ad un Regolamento Edilizio e a norme di attuazione che, una volta che lo stesso PRG sarà stato esitato dal Consiglio comunale, rendano possibile la sua attuazione".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Trasuda impegno da ogni poro.

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente al Villaggio, donna investita da un’auto davanti a una scuola: è grave

  • Cronaca

    Zen sotto assedio, perquisizioni nelle case: preso 22enne con pistola e coca

  • Cronaca

    Arriva il presidente cinese, città blindata: divieti e strade chiuse al traffico

  • Cronaca

    Omicidio Manzella, nottata di interrogatori: fari accesi sul mondo della droga

I più letti della settimana

  • Omicidio allo Zen, sparatoria in strada: morti padre e figlio

  • Cocaina a gogò per i professionisti: terremoto nella mafia di Porta Nuova, 32 arresti

  • Incidente mortale in via Roma, con l'auto uccide pedone e poi scappa

  • Gli omicidi dello Zen, un giovane si costituisce: "Sono stato io a sparare"

  • Omicidio nella notte: ucciso con un colpo di pistola in via Gaetano Costa

  • Il killer che parla, i 12 spari al tramonto e il silenzio dello Zen: "Una lite dietro l'omicidio"

Torna su
PalermoToday è in caricamento