Piano giovani, la Regione mette sul piatto altri 178 milioni di euro

La proposta arriva dall'assessore Nelli Scilabra e servirà a garantire l'inserimento nel mondo del lavoro dei ragazzi di età compresa tra i 18 ed i 35 anni. Previste misure eccezionali come autoimpiego, tirocini extraregionali e incentivi alle imprese

Il presidente Rosario Crocetta

Arriva dalla Regione un piano per l'inserimento al lavoro rivolto ai ragazzi di età compresa tra i 18 ed i 35 anni. "Abbiamo approvato il 'piano giovani', su proposta dell'assessore Nelli Scilabra, che metterà a disposizione 278 milioni di euro a favore dell'inserimento nel mondo del lavoro per i giovani tra i 18 e i 35 anni". Lo ha detto il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta durante un incontro a Palazzo d'Orleans, parlando del piano approvato ieri dalla giunta di governo regionale.

Il piano prevede una "garanzia" di 178 milioni e 821 mila euro, che va ad aggiungersi al piano giovani già approvato per 100 milioni di euro. "Sono misure eccezionali, come l'autoimpiego, gli incentivi ai tirocini anche extraregionali, incentivi alle imprese per le assunzioni - ha aggiunto Crocetta -. E' il più grande piano straordinario d'inserimento al lavoro per i giovani mai fatto. E' riservato ai giovani, ma successivamente ci occuperemo anche degli altri, e di quelli che perdono il lavoro". (Fonte: TmNews)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Nuova tragedia in sala parto: neonata muore alla clinica Triolo Zancla

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento