Petizione popolare per il ripristino della linea bus 675: raccolte 900 firme

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Ieri è stata consegnata al Sindaco, all'Assessore alla Mobilità Giusto Catania, al Presidente della VI Circoscrizione Michele Maraventano e al Presidente dell'azienda Amat Dott. Gristina, una petizione popolare, sottoscritta da 900 cittadini, residenti dei quartieri San Giovanni Apostolo e Cruillas.

I cittadini, con la suddetta petizione chiedono all'Amministrazione Comunale, nonché all'azienda Amat, che venga ripristinato il vecchio percorso della linea bus 675, dimezzato con la consequenziale soppressione del collegamento tra i quartieri Cruillas e Cep, a seguito della riorganizzazione di tutte le linee urbane, avvenuta con l'inizio del nuovo anno.

La modifica della 675 ha creato tantissimi disagi tra i residenti dei due quartieri, facendo venir meno l'unico collegamento tra gli stessi, i disagi riguardano anche quegli utenti che necessitano di raggiungere l'Ospedale Cervello nonché l'Agenzia dell'Entrate con l'utilizzo del Tram poiché una volta arrivati al capolinea di via F. Paladini gli le persone si trovano costretti a proseguire a piedi.

Nel contempo si evidenzia come i residenti di Cruillas trovano difficoltà ad usufruire del servizio Tram a causa del venir meno di detto collegamento che prima era garantito dalla linea bus 675.

La petizione è stata positivamente accolta dall'Assessore Giusto Catania, confermando l'impegno già assunto nella seduta di Consiglio della VI Circoscrizione del 21 gennaio u.s., che al termine degli incontri che egli avrà con le altre Circoscrizioni, promuoverà la rimodulazione dell'attuale piano delle linee urbane in base alle criticità evidenziate nei vari Consigli Circoscrizionali.

In occasione della consegna della petizione all'Assessore, abbiamo avuto modo di ricordare allo stesso l'impegno preso per il ripristino del servizio Bus nonché la realizzazione di un percorso pedonale protetto in via Luigi Cosenz. Il Presidente Maraventano, anche lui presente alla consegna, ha ricordato all'Assessore che tra gli impegni presi vi è il reintegro del vecchio percorso della linea 628 che garantiva ai residenti delle vie San Lorenzo e Resuttana l'utilizzo del mezzo pubblico.

Il Vicepresidente della VI Circoscrizione
f.to ( Massimiliano Giaconia)
Il Consigliere della VI Circoscrizione
f.to (Roberto Li Muli)

Torna su
PalermoToday è in caricamento