Politica

Finanziaria e bilancio, la seduta all'Ars - DIRETTA

Finanziaria e bilancio, la seduta all'Ars - DIRETTA

Il presidente Ardizzone ha sospeso la seduta, rinviandola a domani mattina. Approvati tutti gli articoli del bilancio: prima del voto finale bisognerà però approvare la legge Finanziaria. Tra i nodi ancora da sciogliere quello relativo ai precari

Telefonata intimidatoria agli attivisti M5S di Casteldaccia

Telefonata intimidatoria agli attivisti M5S di Casteldaccia

Un uomo ha "invitato" un attivista a ritirarsi dalla competizione politica. "Ci sono cose che non vi riguardano, tu e tuo fratello lasciate perdere e tornate a fare quello che facevate prima". Solidarietà dai parlamentari. Indagano i carabinieri

Bilancio, M5S: "Tagli a stipendi dirigenti e deputati"

Bilancio, M5S: "Tagli a stipendi dirigenti e deputati"

I 5 Stelle vogliono una sforbiciata alle somme dei circa 1.900 dirigenti regionali di prima, seconda e terza fascia e dei componenti dei Cda delle partecipate. Ok a fondo microcredito e competenze Forestali. Ex tabella H: "Criteri rigorosi"‏

Bilancio, Governo battuto sui ticket

Bilancio, Governo battuto sui ticket

La commissione Sanità dell'Ars ha bocciato a larga maggioranza la norma inserita nella Finanziaria regionale che prevedeva l'introduzione di un nuovo ticket sui ricoveri ospedalieri

Ars, il Bilancio all'esame delle Commissioni

Ars, il Bilancio all'esame delle Commissioni

Margini ristretti per l'approvazione dei documenti finanziari, con il 30 aprile termine ultimo. D'Asero (Pdl): "Variazioni di bilancio non sono quelle che ci aspettavamo". Gucciardi (Pd): "Il Bilancio non può essere terreno di scontro politico"

La guerra dell'Amia: è polemica sui compensi dei liquidatori

La guerra dell'Amia: è polemica sui compensi dei liquidatori

Il Consigliere comunale Bertolino ha presentato un'interrogazione sulle somme percepite dai tre dirigenti. Secondo alcune voci, circa 700 mila euro all'anno. Orlando: "Anche un solo euro sarebbe troppo". Sorbello replica: "Rendiconteremo al centesimo"

Formazione, Cgil: "A rischio 3.551 lavoratori"

Formazione, Cgil: "A rischio 3.551 lavoratori"

Il sindacato: "L'azione del governo regionale è opaca e incerta. E' stato abbandonato un percorso di rinnovamento, in assenza però di un altro progetto, con un salto nel buio che sta gettando nel caos il sistema, che rischia di produrre licenziamenti a raffica"