Ballarò, il sindaco Orlando consegna pergamena "Tessera Preziosa" a MoltiVolti

A ritirarla Giovanni Zinna, co-fondatore del co-working, insieme agli altri componenti. Alla cerimonia ha preso parte anche la consigliera comunale Giusi Scafidi

Il sindaco Leoluca Orlando questa mattina a Villa Niscemi ha consegnato la pergamena Tessera Preziosa del Mosaico Palermo all'impresa sociale inclusiva MoltiVolti di Ballarò. A ritirarla Giovanni Zinna, co-fondatore di MoltiVolti, insieme agli altri componenti del co-working. Alla cerimonia ha preso parte anche la consigliera comunale Giusi Scafidi.

"MoltiVolti rappresenta un modello di impresa sociale e di nuova socialità connessa al territorio - ha dichiarato il sindaco -. Un'esperienza che è divenuta portatrice di sviluppo socio-economico, inspirato ai principi della condivisione dello spazio e delle culture, uno spazio polifunzionale dedicato all'associazionismo e al cibo, inteso come strumento per costruire relazioni tra culture diverse, in un clima di mondialità, cittadinanza e legalità nel cuore del quartiere. Insieme all'Oratorio Santa Chiara - ha concluso Orlando - voi siete i semi più significativi di rinascita e rigenerazione di Ballarò. Parlate agli stessi mondi, ma con linguaggi diversi".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in moto, morto cuoco palermitano di 36 anni a Padova

  • Polizzi Generosa, netturbino morto folgorato: colpito da un fulmine mentre lavorava

  • Più di 7 milioni di euro di immobili all'asta, come aggiudicarsi le 36 case in viale del Fante

  • E' morto il fratello di Franco Franchi: per più di 30 anni gestì il bar di via Cavour

  • Un'intera strada rubava la luce: scoperti 8 mila metri quadri di costruzioni abusive a Carini

  • Ex imprenditore trovato morto in casa, giallo a Terrasini: indagano i carabinieri

Torna su
PalermoToday è in caricamento