Ballarò, il sindaco Orlando consegna pergamena "Tessera Preziosa" a MoltiVolti

A ritirarla Giovanni Zinna, co-fondatore del co-working, insieme agli altri componenti. Alla cerimonia ha preso parte anche la consigliera comunale Giusi Scafidi

Il sindaco Leoluca Orlando questa mattina a Villa Niscemi ha consegnato la pergamena Tessera Preziosa del Mosaico Palermo all'impresa sociale inclusiva MoltiVolti di Ballarò. A ritirarla Giovanni Zinna, co-fondatore di MoltiVolti, insieme agli altri componenti del co-working. Alla cerimonia ha preso parte anche la consigliera comunale Giusi Scafidi.

"MoltiVolti rappresenta un modello di impresa sociale e di nuova socialità connessa al territorio - ha dichiarato il sindaco -. Un'esperienza che è divenuta portatrice di sviluppo socio-economico, inspirato ai principi della condivisione dello spazio e delle culture, uno spazio polifunzionale dedicato all'associazionismo e al cibo, inteso come strumento per costruire relazioni tra culture diverse, in un clima di mondialità, cittadinanza e legalità nel cuore del quartiere. Insieme all'Oratorio Santa Chiara - ha concluso Orlando - voi siete i semi più significativi di rinascita e rigenerazione di Ballarò. Parlate agli stessi mondi, ma con linguaggi diversi".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pentito telefona a Calí: "Tu numero uno degli sbirri, pronte due pistole per ucciderti"

  • Politica

    Viale dei Picciotti, maxi isola ecologica non ancora pronta: concessa proroga di 6 mesi

  • Mafia

    "La signora della droga e i narcos sudamericani": maxi condanne per il clan mafioso di Pagliarelli

  • Mafia

    Commercianti denunciano il pizzo, il pentito parla: 10 arresti per mafia a San Lorenzo

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Regione, auto travolge scooter e fugge: morto un 56enne

  • Incidente in viale Regione, la Rap piange Di Miceli: pirata della strada ha le ore contate

  • Incidente a Finale di Pollina, finisce fuori strada con la moto: morto 40enne

  • Titolare di un pub picchiato a sangue: aveva denunciato e fatto condannare i suoi estorsori

  • Commercianti denunciano il pizzo, il pentito parla: 10 arresti per mafia a San Lorenzo

  • Il pestaggio di Giovanni Caruso, denunciato un trentenne: "E' lui l'aggressore"

Torna su
PalermoToday è in caricamento