Provincia di Palermo, Avanti nomina la nuova Giunta

E' composta da cinque esponenti del Pdl e sette del Pid-Cantiere popolare. A Pietro Alongi è stata assegnata la carica di vice presidente

Il presidente della Provincia, Giovanni Avanti, ha nominato la nuova giunta. E' composta da cinque esponenti del Pdl e sette del Pid-Cantiere popolare. Ne fanno parte Giovanni Melia, Andrea Aiello, Pietro Alongi e Michele Nasca (Pdl), Doriana Ribaudo, Massimo Rizzuto, Giovanni Tomasino, Ponzio Porzio, Bartolo Di Salvo e Salvatore Cerra (Pid).

A Pietro Alongi è stata assegnata la carica di vice presidente. Il presidente Avanti ha già firmato la determina ma non ha potuto annunciare in aula la composizione della nuova giunta. A causa dei contrasti di Avanti con i vertici palermitani, i consiglieri del Pdl non si sono presentati. La seduta è stata quindi rinviata mentre continuano le trattative per la ricomposizione della maggioranza. Lapunzina, ha espresso riserve sulla vera natura dello scontro che ha indotto la senatrice Simona Vicari ad annunciare il ritiro dell'appoggio al presidente Giovanni Avanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare appalti da 600 milioni, trema la sanità siciliana: 10 arresti

  • Tragedia per una mamma palermitana: bimbo di 10 anni muore incastrato in un cassonetto per indumenti

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • L'incidente di Bonagia, lacrime a "Dallas": morto diciottenne

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Fallito attentato all'Addaura, la rivelazione: "Ecco chi tradì Giovanni Falcone"

Torna su
PalermoToday è in caricamento