Ninni Terminelli lascia il Pd: “E’ diventato una nuova Dc”

L'ex segretario scrive una lettera aperta Bersani contestando l'alleanza con l'Udc per le elezioni regionali. "Questo partito ha tradito la nostra storia e abbandona al proprio destino i suoi dirigenti nei territori"

Ninni Terminelli

Ninni Terminelli, ex-segretario del Pd e in precedenza dei Ds a Palermo, abbandona il partito con una lettera aperta al segretario nazionale, Pierluigi Bersani, in polemica con l'alleanza tra democratici e Udc per le elezioni regionali. "Lascio un Pd che è diventato una nuova Dc - scrive Terminelli -. Questo partito ha tradito la nostra storia e abbandona al proprio destino i suoi dirigenti nei territori. Alle regionali è incredibile un’alleanza con Udc e nuovi poli senza la sinistra e il centrosinistra". Seguono Terminelli nella scelta iscritti, elettori e simpatizzanti del Pd che daranno ora vita al movimento "Prospettiva politica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento