Navette Amat, Amella (M5S): "Sospensione servizio è certificazione della crisi del Comune"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"La sospensione del servizio navetta gratuito che collegava il parcheggio Basile con piazza Indipendenza è la certificazione pratica della crisi del Comune e delle sue partecipate denunciata dal M5S da mesi. Addirittura, sono stati ridotti della metà anche i servizi navetta per entrare nella Ztl, nel centro storico, con conseguente danno e disagi per cittadini e commercianti". Lo dichiara Concetta Amella, capogruppo del Movimento 5 Stelle al Comune.

"Questo capita perché chi amministra - continua Amella - ha deciso di tagliare di oltre un milione di euro le risorse finanziarie comunali destinate ai servizi speciali di trasporto pubblico. Il M5S mesi fa aveva invece proposto di potenziare il servizio, ritenendo che fosse utile al fine di valorizzare i percorsi artistici del centro cittadino per 'Palermo Capitale della cultura'. Questa amministrazione continua a vessare i cittadini palermitani con le tasse più alte d’Italia e con servizi pubblici scadenti che per giunta vengono ulteriormente depotenziati come in questo caso. Siamo sicuri che anche Orlando sarà imbarazzato per aver tradito con la sua incapacità di governare Palermo tutte quelle persone che lo hanno votato".

Torna su
PalermoToday è in caricamento