Museo del Liberty dedicato a Basile: approvato emendamento che stanzia i fondi

C'è il primo sì della commissione Bilancio dell'Ars allo stanziamento di 45 mila euro per avviare la progettazione in piazza Croci, dove una volta sorgeva La Villa Deliella. Marianna Caronia: "Altro passo per riappropriarci della nostra storia"

La Villa Deliella

Entra nel vivo l'idea di realizzare a Palermo un museo del Liberty e dell'opera di Ernesto Basile. Con un emendamento, approvato questa notte dalla commissione Bilancio su proposta di Marianna Caronia, è stato infatti stanziata la somma di 45 mila euro per avviare la prima progettazione nell'area dove una volta sorgeva La Villa Deliella, abbattuta nel 1959.

"Dopo il voto del Consiglio comunale che riconosce in Basile una icona laica della città di Palermo - commenta Caronia - altro passo per
riappropriarci della nostra storia. Con questo provvedimento diamo avvio ad un percorso che speriamo culmini con il riconoscimento del
Liberty come patrimonio materiale e immateriale dell'umanità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare appalti da 600 milioni, trema la sanità siciliana: 10 arresti

  • Tragedia per una mamma palermitana: bimbo di 10 anni muore incastrato in un cassonetto per indumenti

  • L'incidente di Bonagia, lacrime a "Dallas": morto diciottenne

  • E' subito folla alla Vucciria, Taverna Azzurra quasi come in periodo "pre-Covid"

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Fallito attentato all'Addaura, la rivelazione: "Ecco chi tradì Giovanni Falcone"

Torna su
PalermoToday è in caricamento