Museo del Liberty dedicato a Basile: approvato emendamento che stanzia i fondi

C'è il primo sì della commissione Bilancio dell'Ars allo stanziamento di 45 mila euro per avviare la progettazione in piazza Croci, dove una volta sorgeva La Villa Deliella. Marianna Caronia: "Altro passo per riappropriarci della nostra storia"

La Villa Deliella

Entra nel vivo l'idea di realizzare a Palermo un museo del Liberty e dell'opera di Ernesto Basile. Con un emendamento, approvato questa notte dalla commissione Bilancio su proposta di Marianna Caronia, è stato infatti stanziata la somma di 45 mila euro per avviare la prima progettazione nell'area dove una volta sorgeva La Villa Deliella, abbattuta nel 1959.

"Dopo il voto del Consiglio comunale che riconosce in Basile una icona laica della città di Palermo - commenta Caronia - altro passo per
riappropriarci della nostra storia. Con questo provvedimento diamo avvio ad un percorso che speriamo culmini con il riconoscimento del
Liberty come patrimonio materiale e immateriale dell'umanità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pitrè, muore travolto da uno scooter mentre passeggia con il cane

  • "C'è un uomo con un mitra sotto braccio!": panico alla Cala, arrivano le squadre speciali

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

Torna su
PalermoToday è in caricamento