Pd e Udc uniti contro Lombardo, pronta una mozione di sfiducia

La decisione è stata presa lunedì sera, al termine di un vertice tra i segretari regionali dei due partiti, Giampiero D'Alia e Giuseppe Lupo. Il testo verrà discusso in settimana

Pd e Udc presenteranno una mozione di sfiducia comune contro il presidente della Regione Raffaele Lombardo. La decisione è stata presa lunedì sera, al termine di un vertice tra i segretari regionali dei due partiti Giuseppe Lupo  e Gianpiero D'Alia. Il testo della mozione verrà discusso durante una riunione che si svolgerà mercoledì prossimo. La decisione di procedere con una mozione di sfiducia nei confronti del governo regionale era stata deliberata nei giorni scorsi dalla direzione regionale del Partito democratico. Il governatore ha annunciato nelle scorse settimane l'intenzione, più volte ribadita, di dimettersi il 28 luglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento