Consigliere rimane seduto durante il minuto si silenzio per Falcone, Gentile (Fdi): “Si dimetta”

“Il gesto del Consigliere Puma è devastante"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

In merito alla vicenda del Consigliere della Settima Circoscrizione Natale Puma (Grande sud) che è rimasto seduto durante il minuto di silenzio per Giovanni Falcone, Davide Gentile, Consigliere dell’Ottava Circoscrizione (Fratelli d’Italia) dichiara quanto segue: “Il gesto del Consigliere Puma è devastante, anche se niente potrà cancellare questo comportamento il collega farebbe meglio a dimettersi immediatamente dalla carica di Consigliere di Circoscrizione. Il ricordo di chi ha sacrificato la propria vita per lo stato e la quotidiana battaglia per distruggere la cultura mafiosa sono i prerequisiti per rappresentare le istituzioni. Spero che il sottosegretario Miccichè, leader di grande sud, che tempo addietro aveva anche proposto di non intitolare l’aeroporto di Punta Raisi a Falcone e Borsellino con motivazioni discutibili, espella Puma dal suo partito”.

Torna su
PalermoToday è in caricamento