Dopo l'sos dei Comuni al governo il ministro per il Sud a Palermo: vertice con l'Anci

Giuseppe Provenzano incontrerà il Consiglio regionale dell'associazione. La riunione dopo che gli enti hanno chiesto un maggiore aiuto da parte del governo centrale con "azioni finalizzate a favorire lo sviluppo economico"

Il ministro Provenzano

Il ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano, sarà martedì 7 gennaio in città per incontrare il Consiglio regionale dell'AnciSicilia. Alle 12 il ministro terrà una conferenza stampa a Villa Niscemi.

Una visita che arriva a pochi giorni dall'ennesimo Sos lanciato dai Comuni al governo nazionale. Per l'associazione dei Comuni c'è "una inescusabile indifferenza da parte dello Stato e della Regione" davanti all'aumento dei Comuni in dissesto, di quelli commissariati e dei "sindaci che gettano la spugna". "Dinnanzi a difficoltà di questa portata - ha detto il presidente Leoluca Orlando - nel 2019 anziché assistere ad azioni finalizzate a favorire lo sviluppo economico e a sostenere il sistema infrastrutturale, ci si é trovati, per responsabilità del governo regionale e nazionale, a non poter contare su risorse finanziarie previste in bilancio finalizzate al pagamento dei mutui e per realizzare investimenti in favore delle comunità: dei 115 milioni di euro previsti per investimenti, quasi a fine anno, ne sono stati erogati appena 45, mentre degli altri 70 milioni previsti non si ha alcuna notizia"
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Calcio palermitano in lutto, è morto Carmelo Bongiorno

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Reddito di cittadinanza, parte la fase 2: i lavori socialmente utili diventano obbligatori

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento