Salvini pronostica il futuro di Orlando: "Sarà il prossimo a fare gli scatoloni"

Da Bagheria, tappa conclusiva del suo tour nel Palermitano per la festa della Liberazione, il vicepremier torna ad attaccare il Professore: "Quando c'è un barcone dice 'li prendo io', ma pensi ai palermitani". Immediata la replica: "Ossessionato da ciò che accade qui"

Il ministro Matteo Salvini a Bagheria

"Il prossimo che prepara gli scatoloni è Orlando. Orlando è quello che ogni volta che c'è un barcone che si avvicina mi chiamano e mi dicono che dice: 'Li prendo io', ma occupati dei palermitani invece di occuparti del resto del mondo, delle case popolari di Palermo". Il ministro dell'Interno Matteo Salvini segna, con queste parole, un nuovo capitolo dello scontro con il sindaco Leoluca Orlando. 

Salvini a Corleone, alle polemiche preferisce i selfie: "Liberiamo il Paese dai nuovi occupanti" | Video

Neppure la giornata del 25 aprile è servita per mettere fine agli attriti tra i due. Anzi, l'esatto contrario. Il primo cittadino era a Palermo per le manifestazioni organizzate dall'associazione partigiani, il vicepremier ha inaugurato i locali del commissariato di Corleone e poi ha fatto tappa a Monreale e Bagheria. Da qui il nuovo affondo al Professore. "Prima i siciliani - ha ribadito il vicepremier - e poi, se avanza qualcosa, c'è il resto del mondo. Questo è buon senso, è legittima difesa".

Orlando e Salvini divisi anche sul 25 aprile: "Non è giorno per slogan e sorrisi"

"A Palermo tutti sono palermitani - la replica di Orlando - Credo che Salvini continui a essere ossessionato da quel che accade a Palermo perché la nostra città, dichiarata dall'Istat quella più sicura d'Italia secondo i dati del Viminale, conferma che la vera sicurezza si ottiene con il riconoscimento dei diritti, con il dialogo fra le persone, con l'accoglienza e la solidarietà. Non seminando odio".

Le prefetture non sono comitati organizzativi di comizi", la frecciata di Cinque a Salvini 

Quella a Bagheria è stata l'ultima tappa di un'intesa giornata tutta siciliana per Salvini, iniziata a Corleone con l'inaugurazione dei locali del nuovo commissariato di polizia e proseguita poi a Monreale per degli incontri elettorali.

Potrebbe interessarti

  • A cena fuori con tutta la famiglia, quali sono le pizzerie e i ristoranti bimbo-friendly a Palermo

  • Parrucche e trucco per chi affronta la chemio, La Maddalena inaugura "La stanza del sorriso"

  • Abitare sostenibile, quando il cappotto termico a casa ti salva l'estate e il portafogli

  • Menopausa, quali sono i rimedi naturali che le signore palermitane dovrebbero seguire

I più letti della settimana

  • Vedono donna sola in casa e provano a violentarla: lei urla, marito la salva a suon di cazzotti

  • Tramonta il sogno cinese, crolla l'impero Z&H: sequestrati 7 centri commerciali

  • Lutto nel mondo del tifo palermitano, morto ultras della Curva Nord Inferiore

  • Tragedia all'Orfeo, muore nel cinema a luci rosse mentre vede film porno

  • Incidente tra Isola e Capaci, auto "salta" il guardrail e invade la carreggiata opposta

  • Clamoroso: il Palermo non è riuscito a iscriversi al campionato di serie B

Torna su
PalermoToday è in caricamento