Migranti, Lupo: "Inaccettabile negare il soccorso e l'accoglienza"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“I deputati del Pd parteciperanno alla seduta dell’Assemblea regionale siciliana di oggi, per l’indirizzo di saluto al presidente della Repubblica di Malta per affermare con la propria presenza che è dovere di tutti i paesi europei soccorrere e accogliere i migranti che rischiano la vita in mare. Il gruppo ritiene grave e inaccettabile che il governo nazionale, per decisione del ministro Salvini, nei giorni scorsi abbia negato soccorso e accoglienza alle donne, agli uomini e ai bambini della nave Aquarius: solo chi esercita il dovere di accogliere i migranti in difficoltà ha le carte in regola per chiedere ad altri Paesi di fare lo stesso”. Lo dice Giuseppe Lupo, capogruppo del Partito Democratico all’Ars.

“Auspichiamo che il presidente della Repubblica di Malta voglia condividere e sostenere l’esigenza di modificare il regolamento di Dublino affinché tutti i paesi dell’Ue si facciano carico di intervenire per soccorrere i migranti. Il gruppo parlamentare del PD all’Ars – prosegue Lupo - ringrazia il presidente del governo spagnolo Pedro Sánchez che ha compiuto il gesto umanitario di salvare centinaia di persone che vagavano in mare senza meta consentendo l’attracco dell’Aquarius nel porto di Valencia, dimostrando con i fatti di voler riconoscere e tutelare fondamentali diritti umani. Il gruppo parlamentare del Pd presenterà nei prossimi giorni una mozione all’Ars per fare sentire la voce della Sicilia sul tema dei migranti e per impegnare il governo regionale ed il governo nazionale”.
 

Torna su
PalermoToday è in caricamento