Il presidente della Consulta delle culture al nuovo ministro dell'Interno: "Pronti a collaborare"

Ibrahim Kobena nel congratularsi per il nuovo incarico con Luciana Lamorgese si ripromette di chiederle un incontro per renderla partecipe di quanto l'organismo da lui presieduto ha fatto e di quanto intende realizzare

Ibrahim Kobena, presidente della Consulta delle culture

"Sapere che per il nuovo ministro dell'Interno è necessario un reale processo di integrazione per evitare fenomeni di radicalizzazioni ci rasserena e ci fa pensare alla possibilità di un dialogo aperto e democratico". A congratularsi per il suo nuovo incarico con Luciana Lamorgese, è il presidente della Consulta delle Culture Di Palermo, Ibrahima Kobena: "Siamo certi che si sta aprendo un periodo storico più sereno, durante il quale si potrà parlare di diritti conquistati e garantiti. Il tema della sicurezza, poi, è quello che sta particolarmente a cuore non solo ai cittadini stranieri che hanno scelto questo Paese per dare fondamento alla propria vita – aggiunge Kobena - , ma anche agli stessi italiani con i quali amiamo condividere le nostre vite.  Auguriamo, quindi, a lei e a tutto il governo guidato da Mario Conte un buon lavoro, pronti a collaborare e confrontarci in qualunque momento. Ci promettiamo, infatti, di chiedere uno specifico incontro con la ministra per renderla partecipe di quanto si è fatto e di quanto intendiamo realizzare per creare cultura e coinvolgere attorno ai problemi dell'immigrazione. Siamo sicuri - conclude - che troveremo l'attenzione e la partecipazione che questi temi meritano".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Agrigento, violento scontro sulla Statale: un morto

  • Sue le serate più belle del nuovo millennio, Palermo piange per Darin "l'amico di tutti"

  • Appalti, scommesse e pizzo: undici arresti per mafia tra Noce e Cruillas

  • Folla senza mascherina al Berlin, scatta chiusura: "Denunciato il titolare"

  • Mafia, colpo al mandamento della Noce: ecco i nomi degli 11 arrestati

  • Orlando firma l'ordinanza: negozi aperti anche la domenica

Torna su
PalermoToday è in caricamento