Mattarella presidente, Scafidi: "Appendiamo il tricolore alle finestre"

La proposta è stata lanciata dal presidente della IV Commissione consiliare del Comune. "Un atto dovuto e un gesto simbolico per augurare un buon lavoro al nostro Presidente. Un modo per far sentire che Palermo è fiera e riconoscente di tutto questo"

Sergio Mattarella

“Mattarella è l'orgoglio di tutta la nostra città. Il suo arrivo al Quirinale ci riempie di gioia e di commozione. Per questo invito tutti i palermitani ad appendere martedì mattina, in occasione del giuramento del neo Presidente della Repubblica, il tricolore alle proprie finestre e ai propri balconi". 

È l'esortazione lanciata da Giusi Scafidi, presidente della IV Commissione consiliare del Comune, a tutta la città di Palermo, in seguito all'elezione di Sergio Mattarella a presidente della Repubblica. “Un atto dovuto – spiega Scafidi, - un gesto simbolico per augurare un buon lavoro al nostro Presidente. Un modo per far sentire che Palermo è fiera e riconoscente di tutto questo”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

  • Nuova tragedia in sala parto: neonata muore alla clinica Triolo Zancla

Torna su
PalermoToday è in caricamento