Marciapiede dissestato vicino alla scuola Gabelli, Gelarda (M5S): "Provvedere alla sistemazione"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Nonostante alcune settimane fa la quinta circoscrizione abbia approvato una mozione all'unanimità per la risistemazione del marciapiede nei pressi della scuola Gabelli, di via Eugenio l'Emiro, proposta da Simona di Gesù portavoce di circoscrizione del Movimento 5 Stelle, tutto è fermo. Come si vede nelle foto la situazione è a dir poco vergognosa. Radici di alberi scoperti e marciapiedi che sembrano essere stati appena bombardati, con pietre sparse, sono intollerabili. Per questa ragione, il Consigliere Comunale dei 5 Stelle Igor Gelarda, dando forza alla mozione approvata in quinta circoscrizione, ha inviato una nota urgente agli uffici competenti affinchè si provveda alla risistemazione urgente dell'area prospiciente alla scuola. "Questo marciapiede è già una vergogna così e purtroppo è uno dei tanti che c'è a Palermo- dice Gelarda - ma a maggior ragione è ancora più pericoloso e vergognoso perchè nei pressi di una scuola. Provvedano subito e l'amministrazione comunale dia un segnale da vera città europea".  

Torna su
PalermoToday è in caricamento