"Piena" di percolato a Bellolampo dopo le piogge, Orlando: "Scongiurato il disastro ambientale"

"La Rap è riuscita a smaltire tutti i liquami inquinanti senza che una sola goccia tracimasse dalle vasche già esaurite della discarica" riferisce il sindaco, che torna a sollecitare interventi per non incappare in una nuova emergenza: "Si trovi con urgenza una soluzione"

Percolato nella discarica di Bellolampo

Le piogge abbondanti che nello scorso weekend si sono abbattute anche in città hanno creato una vera e prpria piena di percolato nelle vasche già esaurite della discarica di Bellolampo. Fortunatamente, però, "la Rap è riuscita a smaltire tutti i liquami inquinanti senza che una sola goccia tracimasse".

Ne dà notizia il sindaco Leoluca Orlando, che parla di "disastro ambientale letteralmente scongiurato". Merito del personale Rap che, nelle operazioni di svuotamento del percolato dalle vasche, è stato supportato dall'Amap. "La situazione è tornata alla normalità" riferisce Orlando, che plaude al lavoro di operai e dirigenti dell'ex municipalizzata.

"La Rap ha dovuto impegnare proprio personale e proprie risorse per affrontare questa emergenza. L'azienda ha fatto ciò che secondo il Tribunale amministrativo regionale avrebbe dovuto essere fatto da altri e lo ha fatto per senso di responsabilità per la salute di tutti noi. Non è però possibile continuare ad abusare della sua disponibilità, per cui ancora una volta sollecitiamo chi di competenza ad attivarsi per trovare con urgenza una soluzione che permetta di affrontare i prossimi mesi senza la logica dell'emergenza".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Fatto da altri... altri, chi?

  • Avatar anonimo di KIWI
    KIWI

    Avete scritto "PALUDE" invece di "PLAUDE"

    • Forse la sede è occupata da qualche scolaro... Ne avrà preso il comando.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio a Partinico, donna accoltella il marito e poi si costituisce

  • Cronaca

    Rapine con pistola a supermercati, farmacie e passanti: sgominata baby gang

  • Cronaca

    Distributori automatici nel mirino, furti e vetri rotti: "5 episodi in 20 giorni, un incubo"

  • Incidenti stradali

    "Ciao Federico, ragazzone dal cuore buono": la sua prof ricorda il sedicenne morto

I più letti della settimana

  • Boss si pente, terremoto nella mafia palermitana: arrestati il nipote del "Papa" e il figlio di Lo Piccolo

  • Incidente in via Libertà, tre feriti gravi: "Urla strazianti, un intero quartiere è sceso in strada"

  • Incidente sulla Palermo-Sciacca, auto contro scooter: morto sedicenne

  • Via Oreto, muore d'infarto mentre è al volante

  • Inseguimento da film, furgone contromano in viale Regione si scontra con la polizia: 4 feriti

  • "Che bello, uno sbirro in meno": esulta per la morte del poliziotto, palermitano denunciato

Torna su
PalermoToday è in caricamento