Mafia, Vizzini: "Scarcerazione Riina sarebbe grave errore"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Tutti gli uomini hanno diritto a morire con dignità, ma credo che sarebbe un errore grave la scarcerazione dello storico grande capo della mafia Totò Riina. La scarcerazione sarebbe l'ultimo scacco allo Stato da parte di una mafia che vive anche di questi segnali, e dunque un pericolo. Il mantenimento al regime carcerario lo dobbiamo anche a quella famiglie che ancora oggi piangono per gli infami delitti consumati da Riina". Lo dice Carlo Vizzini, presidente del Partito Socialista Italiano.

(Fonte Italpress)

Torna su
PalermoToday è in caricamento