Quirinale, la barzelletta di Berlusconi: "Un siciliano ha la lupara nella borsa"

L'ex premier non ha resistito: nella cornice ufficiale del Colle ha raccontato una "storiella" mentre si stava svolgendo il ricevimento al Colle per l'insediamento del nuovo Capo dello Stato, Sergio Mattarella

Neanche nella cornice ufficiale del Quirinale, Silvio Berlusconi rinuncia a raccontare una barzelletta. Questa volta si parla dei siciliani: d'altra parte proprio da Palermo arriva il neo presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Il contesto è quello del ricevimento al Colle per l'insediamento del nuovo Capo dello Stato.

"Un siciliano - racconta - viene fermato per dei controlli. 'Cos'hai nella borsa?', gli viene chiesto. 'Una calcolatrice' è la risposta. Ma dentro la borsa viene trovata una lupara. 'Ebbè, noi i conti li facciamo così". "Me l'ha raccontata ieri sera Bossi che ha una moglie siciliana", aggiunge.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scene da far west ai Danisinni, sparatoria in strada: tre feriti, coinvolta una ragazza

  • "Battute sui siciliani": milanese cacciato da un b&b in centro

  • La mafia imponeva i suoi buttafuori nei locali notturni: scattano 11 arresti

  • Suicidio in carcere, detenuto palermitano di 20 anni si toglie la vita

  • I boss decidevano i buttafuori dei locali: ecco i nomi di tutti gli arrestati

  • Precipita da una balconata: grave giovane palermitano

Torna su
PalermoToday è in caricamento