Lo Cacciato: corso Finocchiaro Aprile è una pattumiera a cielo aperto

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

lo cacciato: via cipressi tra sporcizia e degrado.Lo stato vergognoso e indecente in cui versa la nostra città – denuncia Tiziana Lo Cacciato - ormai rende evidente a tutti che esiste un problema legato alla sporcizia e al degrado non solo in periferia, dove ha raggiunto livelli ultra emergenziali, ma anche in pieno centro, ne è prova Corso Camillo Finocchiaro Aprile, già da mesi residenti e commercianti, sono costretti a vivere in uno stato di totale abbandono che inevitabilmente, alimenta il sentimento di rabbia e di scollamento verso il territorio e le sue Istituzioni aumentando, se ancora possibile, la sensazione che Palermo sia ormai vocata a divenire una pattumiera a cielo aperto.

Torna su
PalermoToday è in caricamento