Piano regolatore, Leonardi (Pd): “Ampliata la cittadella universitaria”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Grazie all'approvazione di un ordine del giorno di cui sono firmatario, il Consiglio comunale, grazie anche alla sensibilità del capogruppo Aurelio Scavone e della maggioranza, ha previsto nello schema di massima del nuovo piano regolatore generale l'ampliamento del polo territoriale che comprende la cittadella universitaria e il parcheggio Basile. Un riconoscimento del ruolo propulsivo dell'università e della sua importanza per la crescita non soltanto culturale, ma anche economica e sociale dell'intera comunità cittadina e regionale. Ampliando quel polo territoriale a servizio di tutta la cittadinanza si compie un passo importante verso una visione strategica di Palermo e del suo futuro". Lo afferma il vice capogruppo del Pd al Consiglio comunale Sandro Leonardi.

Torna su
PalermoToday è in caricamento