Leonardi e Miceli (Pd): “Protesta Ztl, servono risposte urgenti”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"I commercianti e i residenti del centro storico che oggi sono scesi in piazza testimoniano una insofferenza profonda nei confronti della Ztl di Palermo, che rischia di essere il colpo di grazia per un tessuto economico già in difficoltà. Un'amministrazione seria aperta e attenta dovrebbe sospendere la Ztl e convocare con urgenza un tavolo di confronto con chi chiede semplicemente misure che non facciano morire un pezzo di città. Il Natale si avvicina e il rischio è che molti negozi siano costretti a chiudere prima. Però ci domandiamo cosa ne pensi il M5s della Ztl: hanno qualcosa da dire o sono troppo presi dalle beghe interne per occuparsi della città?". Lo affermano il segretario provinciale del Pd Carmelo Miceli e il vice capogruppo del Pd al consiglio comunale di Palermo Sandro Leonardi.

Torna su
PalermoToday è in caricamento