La provincia palermitana che si riscopre leghista: arrivano nuove adesioni

Si tratta del presidente del consiglio e di un assessore del Comune di Campofiorito, e di un consigliere di Chiusa Sclafani. Igor Gelarda, responsabile siciliano degli enti locali della Lega: "Stiamo notando un incredibile entusiasmo verso il nostro progetto"

Igor Gelarda, Vito Chiara, Stefano Candiani e Anna Maniscalco

Continua l'adesione al progetto della Lega in provincia di Palermo. Oggi hanno aderito alla Lega Salvini premier il presidente del consiglio ed un assessore del comune di Campofiorito, e un consigliere di Chiusa Sclafani. Si tratta di Anna Maniscalco, 39 anni, laureata in Scienze della formazione primaria e insegnante  di sostegno, sposata e con due figli. Consigliere comunale, prima eletta, alle ultime amministrative nelle fila di una lista civica e nominata assessore con deleghe alla pubblica istruzione, cultura, pari opportunità, sport, politiche giovanili del comune di Campofiorito.

L'altra adesione è quella di Vito Chiara, 42 anni sposato e con due figli, geometra, eletto tra le fila di una lista civica al consiglio di Campofiorito, dove riveste la carica di presidente del consiglio. Ha sposato la Lega anche Pietro Giammalva (foto in basso) consigliere comunale, operaio edile, eletto nel 2017 a Chiusa Sclafani in una  lista civica .  

"Siamo protesi verso il progetto di una lega che si occupi dello sviluppo territoriale della sicilia - dichiara Igor Gelarda, responsabile siciliano degli enti locali della Lega, appena nominato dal senatore Candiani e consigliere comunale di Palermo - e stiamo notando un incredibile entusiasmo delle persone verso il nostro progetto. Attualmente  Ci sono in coeso numerose interlocuzioni in tutta la provincia, e con molti giovani interessati. La gente non ne può più e la Sicilia, e i siciliani, hanno diritto al riscatto".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • che ipocrisia!!!!

  • Avatar anonimo di Gaetano
    Gaetano

    Mi raccomando pulitevi bene prima di passare alla lega, perchè fino a qualche mese fa i meridionali facevamo puzza per i leghisti di Salvini.

  • Avatar anonimo di stefano
    stefano

    è tipico dei ratti fuggire da navi in procinto di affondare ad andare in cerca di nuove tane.

  • Che la gente non ne possa più, lo capisco. Ma sicuri che la Lega possa rappresentare una soluzione per il Meridione? Sicuri sicuri?

    • Avatar anonimo di ilTafano
      ilTafano

      Alternative?

      • M5S, nel Meridione.

        • Voglio prima capire se il reddito di cittadinanza sará elargito anche a tutti i panormosauri ambulanti abusivi, a quelli che per truffare le assicurazioni spaccano o si fanno spaccare le ossa, agli organizzatori dello spaccio di stupefacenti ai nostri figli, ai gestori del business della ricettazione a Ballaró o al Borgo Vecchio ecc........NON MI SEMBRA CHE QUEST’ESERCITO DI DISONESTI ABBIA UN REDDITO CERTO. Quindi no al M5S se foraggerá il malaffare meridionale. Quindi Salvini potrebbe convincere di piú.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tecnis stoppa i lavori dell'anello, Orlando: "Ma non si doveva risolvere tutto in 2 settimane?"

  • Cronaca

    "Che bello, uno sbirro in meno": esulta per la morte del poliziotto, palermitano denunciato

  • Cronaca

    Studentesse americane stuprate a Firenze, il carabiniere palermitano incastra il collega

  • Cronaca

    Mafia, per la catena di negozi Bagagli arriva la confisca

I più letti della settimana

  • Omicidio a Belmonte, crivellato di colpi dentro l'auto: morto operaio 36enne

  • Terrasini, ritrovato il cadavere del 17enne trascinato in mare da un'onda mentre pescava

  • Moglie al pronto soccorso di Villa Sofia, lui filma la lunga attesa: portato via in manette

  • "Sì, li ho uccisi io con i miei cognati": pentito svela omicidi di mafia, 3 arresti (c'è pure il nipote)

  • Decathlon aprirà a Palermo: il colosso di articoli sportivi nell'ex stabilimento Coca Cola

  • Palermo nella morsa del maltempo: scatta l'allerta meteo gialla

Torna su
PalermoToday è in caricamento