M5S: "Lavoratori della Multiservizi in attesa del Tfr da più di 2 anni"

I deputati grillini hanno presentato un'interrogazione all’Ars. "La società, a totale partecipazione regionale e posta in liquidazione nel febbraio 2012, vanta un credito nei confronti della Regione che quest'ultima non ha ancora onorato"

Da due anni ormai i lavoratori della ex Multiservizi spa attendono il Tfr maturato. La società, a totale partecipazione regionale e posta in liquidazione nel febbraio 2012, vanta un credito nei confronti della Regione che quest'ultima non ha ancora onorato, non permettendo quindi alla società di concludere il processo di liquidazione e cessazione attività; impedisce, quindi, alla medesima di liquidare il Tfr spettante ai dipendenti.

Così il Movimento 5 Stelle all’Ars ha presentato un’interrogazione a risposta urgente, prima firmataria la parlamentare Angela Foti, per conoscere i tempi di liquidazione. “I vertici, opportunamente informati, – afferma la Cinquestelle Angela Foti - si sono del tutto disinteressati della vicenda, gettando nella disperazione numerosi lavoratori ed ex lavoratori che, complice la crisi, si ritrovano a vantare un legittimo credito di cui non possono godere, lasciando a quest'ultimi come unica strada quella di procedere per vie legali, tra l'altro con successo e quindi con ulteriori costi a carico della Regione. Bisogna porre fine a queste incresciosa vicenda – conclude la parlamentare - che si protrae da oltre due anni gettando nello sconforto numerose famiglie che troverebbero un lieve respiro da queste somme”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

Torna su
PalermoToday è in caricamento