Attentato incendiario a Partinico, la Lega: "Autori di questo vile gesto paghino con pene esemplari"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Coloro che hanno incendiato i due pulmini per il trasporto pubblico dei disabili, a prescindere dalla motivazione scatenante di un gesto tanto riprovevole, sono dei poveretti, oltre che criminali. Vigliacchi. Si guardi allo specchio, chi è stato capace di prendersela con i più deboli della società, e provi disgusto per sé stesso. Mezzi uomini, proviamo vergogna per voi". Così Giuseppe Barbici, consigliere comunale della Lega a Partinico, commentando l'attentato incendiario compiuto ieri sera nel parcheggio sotterraneo della polizia municipale di via Pollastra. 

"Ci auguriamo che gli autori di questo vile gesto siano al più presto assicurati alla giustizia e paghino con pene esemplari - aggiunge Igor Gelarda, responsabile regionale del Carroccio - e per questo confidiamo nelle indagini delle forze dell'ordine". "Quello che è accaduto a Partinico ci lascia con l'amaro in bocca - dice Caterina Caravella, presidente del circolo leghista della cittadina - . Non capiamo il fine di questi gesti vergognosi, che colpiscono le fasce più indifese delle popolazione".

Torna su
PalermoToday è in caricamento