Governo M5s-Pd, il presidente Musumeci: "Auguri ai ministri siciliani"

Il Governatore non nasconde le riserve politiche verso il nuovo esecutivo ma ribadisce la disponibilità a un sereno e costruttivo confronto istituzionale: "I dicasteri del Lavoro e delle Politiche sociali e quello del Sud due leve fondamentali per far ripartire il Mezzogiorno"

Il presidente Nello Musumeci

“Al di là delle riserve politiche verso il nuovo governo, sento da presidente della Regione di formulare gli auguri di buon lavoro a Nunzia Catalfo e Giuseppe Provenzano che, con Alfonso Bonafede, portano a tre le presenze siciliane nella compagine governativa". Così Nello Musumeci commenta il nuovo governo Conte. 

"I dicasteri del Lavoro e delle Politiche sociali e quello del Sud - continua il Governatore - rappresentano due leve fondamentali per far ripartire il Mezzogiorno, fin qui escluso dall’agenda dei governi precedenti. Con l’auspicio che il loro impegno sia utile ad affrontare e risolvere i tanti nodi che riguardano la nostra terra e che, da tempo, sono all’attenzione di Palazzo Chigi. Ribadiamo la nostra disponibilità a un sereno e costruttivo confronto istituzionale nell’interesse esclusivo dei siciliani”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento