Approvato in Giunta il bilancio consolidato 2018, Armao: "Regione trasparente"

Il documento finanziario "fotografa" la situazione economica e patrimoniale dell'aggregato di enti, società partecipate ed organismi strumentali della Regione

La Giunta regionale ha approvato il bilancio consolidato 2018. Si tratta di un documento di natura prettamente tecnica, previsto dal decreto legislativo 118 del 2011, che "fotografa" la situazione economica e patrimoniale dell’aggregato di enti, società partecipate ed organismi strumentali della Regione.

Dalla ricognizione effettuata dall’assessorato all’Economia, è emerso quest’anno un quadro più completo rispetto al primo bilancio consolidato, quando pochi enti della galassia regionale avevano presentato in tempo i bilanci. Nel bilancio appena approvato, gli enti sono raddoppiati, rappresentando la quasi totalità degli organismi strumentali che rispondono all’indice di rilevanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L’approvazione del bilancio consolidato - riferisce in una nota l'assessore Gaetano Armao - è da inquadrarsi nella ferma volontà del governo regionale, coadiuvato degli uffici amministrativi, di restituire maggiore trasparenza all’amministrazione regionale nel suo complesso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare appalti da 600 milioni, trema la sanità siciliana: 10 arresti

  • Tragedia per una mamma palermitana: bimbo di 10 anni muore incastrato in un cassonetto per indumenti

  • L'incidente di Bonagia, lacrime a "Dallas": morto diciottenne

  • E' subito folla alla Vucciria, Taverna Azzurra quasi come in periodo "pre-Covid"

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Fallito attentato all'Addaura, la rivelazione: "Ecco chi tradì Giovanni Falcone"

Torna su
PalermoToday è in caricamento