Forello contro Di Maio, Chinnici (Pd): “Finalmente qualcuno si sveglia, M5S come Salvini”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“La 'ribellione' di Ugo Forello, che su Facebook prende nettamente le distanze dalle politiche del Governo Conte sui migranti e punta il dito contro i ministri Di Maio e Toninelli, è innegabilmente un buon segnale: finalmente anche nel M5s ci si accorge degli errori madornali che sta compiendo questo Esecutivo ormai a trazione leghista”. Lo dice Dario Chinnici, capogruppo del Pd al consiglio comunale di Palermo, commentando il post pubblicato da Ugo Forello, consigliere comunale M5s ed ex capogruppo grillino a Sala delle Lapidi. “E’ sotto gli occhi di tutti la metamorfosi del Movimento cinque stelle – continua Chinnici – ormai appiattito su Salvini e sulle posizioni della destra più estrema. Per fortuna c’è ancora qualcuno capace di indignarsi e di alzare la voce a difesa dei più elementari diritti umani”.

Torna su
PalermoToday è in caricamento