Manutenzione strade ed edifici, la Città Metropolitana finanzia 35 interventi

Impegni finanziari sul bilancio dell'Ente per quasi 2 milioni e 243 mila euro. Cantieri anche in alcune scuole. Il segretario Salvatore Currao: "Interventi concordati con i sindaci"

Palazzo Comitini, sede della Città Metropolitana

Stanziati quasi 2 milioni e 243 mila euro per interventi di manutenzione su strade ed edifici della Città Metropolitana. Trentacinque in tutto i cantieri.

“Nelle ultime settimane - dichiara il segretario generale Salvatore Currao - sul bilancio dell’Ente sono stati effettuati impegni finanziari per complessivi  2.242.961,10 di euro naturalmente concordati con i sindaci e l’ufficio tecnico della Città Metropolitana di Palermo che ha operato in costante collaborazione con gli uffici tecnici dei Comuni”. Nel dettaglio sono 27 gli interventi che interesseranno la rete viaria mentre otto gli edifici di proprietà dell’Ente, tra cui alcuni edifici scolastici, che si rifaranno il look. 

“Fondamentale l'importanza di questi interventi - afferma il sindaco Leoluca Orlando - per assicurare servizi essenziali per il territorio Metropolitano di Palermo, realizzati malgrado le limitate risorse finanziare, dovute al prelievo forzoso dello Stato sul bilancio, e agli insufficienti trasferimenti della Regione Siciliana agli enti che in questi ultimi anni hanno investito Città Metropolitane e Liberi Consorzi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento