Lega, nuovi incarichi per Ficarra e Aiello: "Continua il cammino di crescita"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Arrivano due incarichi nella Lega a Palermo per dare impulso all’azione politica sul territorio del partito guidato dal vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini. Le nuove nomine sono quelle di Elio Ficarra, 50 anni, già consigliere comunale del Carroccio a Sala delle Lapidi, che assume il ruolo di responsabile enti locali in provincia di Palermo, e di Andrea Aiello, 39 anni, già vicepresidente della quinta circoscrizione eletto con otto liste civiche, che diventa viceresponsabile enti locali a Palermo. Supporteranno entrambi il responsabile siciliano enti locali della Lega, Igor Gelarda, già capogruppo del Carroccio in consiglio comunale a Palermo.

"Accetto con orgoglio ed entusiasmo ringraziando i vertici del partito - dice Ficarra - certo che i cittadini che incontrerò non solo nei comuni della provincia di Palermo si identificheranno nella Lega come unico interlocutore per il riscatto e la riqualificazione della Sicilia”. Docente universitario di materie giuridiche-economiche, tre lauree (giurisprudenza, scienze dell’economia e scienze dell’educazione e della formazione), il neo responsabile provinciale enti locali della Lega è al secondo mandato di consigliere comunale a Palermo, vicepresidente della terza commissione alle società partecipate. Nella precedente legislatura ha presieduto la commissione attività produttive, programmazione e sviluppo economico, lavoro ed artigianato. Nel 2013 e 2014 è stato anche capo di gabinetto dell’assessorato regionale alla famiglia, politiche sociali e lavoro. "Partendo da un’idea di futuro darò voce al mio Sud a livello nazionale - conclude Ficarra - certo che l’efficacia della mia azione politica dipenderà dalla coesione e dal dialogo con i cittadini".

"Sono grato al partito per la fiducia dimostrata, la ripagherò con il massimo impegno sul territorio" dice Aiello, che in passato è stato consigliere alla Provincia regionale di Palermo dove ha ricoperto il ruolo di assessore con delega alla pubblica istruzione, personale e rapporti con il consiglio provinciale. "Sono certo che i palermitani mi supporteranno con entusiasmo, energia e passione - conclude il neo vice responsabile enti locali della Lega a Palermo - per liberare la città dal malgoverno che l’attuale amministrazione comunale si ostina inesorabilmente a portare avanti".

"La Lega continua il suo cammino inarrestabile di crescita, a partire dal Palermitano come in tutta la Sicilia - dice Gelarda - e per questa ragione c’era l’esigenza di strutturarsi maggiormente come quadri interni del partito, per rispondere alle esigenze via via crescenti che arrivano da ogni angolo dell’Isola. Sono certo che Ficarra e Aiello, con la loro esperienza sul territorio, potranno contribuire a diffondere al meglio ai cittadini la proposta politica del partito guidato da Matteo Salvini".

Torna su
PalermoToday è in caricamento