Falcone, Aiello (M5S): "Esempio giudice ancora attuale"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Il 23 maggio è una data indelebile nella memoria degli italiani. Una seria lotta alla mafia non può che avere come punto di riferimento personalità del calibro di Giovanni Falcone. Le sue intuizioni sono ancora attuali per tutte le donne e gli uomini che combattono ogni giorno per sconfiggere il malaffare. Il contrasto alla criminalità organizzata deve essere capillare e in piena sinergia tra le Istituzioni. Occorre che la lotta alla mafia sia globale e culturale affinché, grazie soprattutto al contributo dei nostri giovani, sul Paese soffi sempre il fresco profumo della libertà da ogni forma di condizionamento". Così in una nota il deputato del MoVimento 5 Stelle in Commissione Antimafia Davide Aiello.

Torna su
PalermoToday è in caricamento