Enrico La Loggia morto 60 anni fa: "A Palazzo Reale gli sarà intitolata la Sala dello Statuto"

Sessantesimo anniversario della scomparsa del politico siciliano morto a Palermo il 7 febbraio 1960, l'annuncio di Miccichè

Enrico La Loggia

“La Sicilia ha bisogno di una classe politica che sappia dire di no ai diktat romani: non è possibile che il gettito dell’Iva sia passato dai 10 decimi al 3,70. Per la Regione ciò determina un ammanco di oltre 3 miliardi di euro all’anno. Bisogna riscoprire lo spirito autonomistico che animò i nostri padri costituenti che imposero a Roma di approvare il nostro Statuto senza ne venisse cambiata una sola virgola”. Così il presidente dell’Assemblea regionale siciliana durante il convegno “Dal rivendicazionismo al regionalismo differenziato. Attualità del pensiero di Enrico La Loggia a sessant’anni dalla morte”, che si è svolto stamattina nella sala Mattarella di Palazzo Reale.

“A sessant’anni dalla sua scomparsa – ha annunciato Miccichè – abbiamo deciso di creare a Palazzo Reale la Sala dello Statuto che intitoleremo a Enrico La Loggia, uno dei padri dell’Autonomia siciliana”. 

Il presidente dell’Ars ha ripercorso le tappe più significative della formazione di La Loggia e ha consegnato ad un suo pronipote, Francesco, una copia anastatica dello Statuto conservata all’Archivio di Stato di Roma. 
 

5C8D2CBF-F2DA-4C81-A723-63AA497F5D96-2
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Moggi: "Padre Pio è apparso in sogno a una signora di Palermo e ha fatto una profezia su di me"

  • Va in ospedale per sospetta congiuntivite, due giorni dopo 30enne trovato morto in casa

  • Coronavirus, in Sicilia sospeso l'avvio della stagione balneare

  • Un cerotto contro il Covid-19: il vaccino scoperto dagli scienziati Usa gemellati con Palermo

  • Coronavirus, amanti seminudi in auto a Brancaccio: arriva la polizia, multa pagata sul posto

Torna su
PalermoToday è in caricamento