Rifiuti, Trizzino: "Bellolampo satura è responsabilità della Regione"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Se la discarica di Bellolampo è satura e i comuni del Palermitano  dalle prossime ore non avranno più dove abbancare la spazzatura la responsabilità va attribuita alla Regione, che è competente per tutti gli impianti presenti nell'Isola. Se così non fosse non avrebbe adottato, negli anni, ordinanze che autorizzavano decine di comuni della città metropolitana di Palermo a conferire tonnellate di immondizia a Bellolampo”. Lo dice il deputato regionale del M5S Giampiero Trizzino, parlando dell'emergenza rifiuti nel capoluogo siciliano, dove la discarica di Bellolampo è satura. “Musumeci da otto mesi è anche commissario straordinario per l'emergenza rifiuti. Appena due giorni fa – aggiunge Trizzino –ha dichiarato che non intende chiedere la proroga  dei poteri speciali, lo attendiamo al varco. Vedremo se sarà capace di gestire il caos, che rischia di trasformare Palermo in una discarica a cielo aperto. Finora registriamo solo  confusione, slogan e annunci, come l'invio all'estero della spazzatura prodotta in Sicilia”. 

Torna su
PalermoToday è in caricamento