Conquistare Palazzo d'Orleans: Grillo lancia le "regionarie" dei 5 Stelle

Parte oggi il percorso che porterà i grillini a scegliere il candidato alla presidenza della Regione Siciliana e a presentare la lista per l'Ars. L'esito della votazione sarà proclamato il 9 luglio al Castello a Mare

Beppe Grillo lancia le "regionarie", le consultazioni online per scegliere il candidato del Movimento Cinque Stelle alla presidenza di Palazzo d'Orleans. Lo fa con un post sul blog dal titolo emblematico: "#Sicilia5Stelle". 

"Oggi - si legge - inizia ufficialmente il percorso che porterà il M5Se a presentare la sua lista e il suo candidato presidente alle elezioni per la Regione Siciliana fissate il 5 novembre. L'obiettivo è una Sicilia 5 Stelle, la prima regione amministrata dal Movimento". Fino a domenica 25 giugno 2017 gli iscritti entro il 1 luglio 2016 (con documento certificato), residenti in Sicilia, potranno proporre la propria candidatura compilando l'apposito form online. L'esito della votazione - che avrà luogo sulla piattaforma Rousseau - sarà proclamato il 9 luglio alle 19,30 al Castello a Mare di Palermo

"Solo chi soddisfa tutti i requisiti indicati può portare a termine la procedura e accedere alle regionarie" prosegue il post, che tra le condizioni ribadisce la necessità di inviare una "copia originale del certificato penale e copia originale del certificato dei carichi pendenti". Con il primo turno di votazioni saranno scelti i 70 candidati deputati. Chi risulterà nella "rosa dei 70" potrà decidere se correre anche al secondo turno, che serve a individuare il candidato alla presidenza della Regione. In pole position c'è il deputato nisseno Giancarlo Cancelleri, tra i papabili anche il palermitano Giampiero Trizzino, la messinese Valentina Zafarana e il catanese Francesco Cappello: tutti parlamentari uscenti.

Ecco i passi per candidarsi. "Dopo aver fatto login al M5S - viene spiegato sul blog - bisogna accedere alla pagina di modifica del profilo e cliccare sul tasto 'Si mi candido'. Dentro la pagina si trovano anche tutti i testi da sottoscrivere per poter completare la procedura di accettazione della candidatura. Completata la fase di accettazione della candidatura online, sempre dalla pagina di modifica del profilo, si possono compilare i campi per la candidatura, inserire il curriculum vitae, una presentazione del candidato e i link alle pagine social personali". E' possibile anche inserire il link di un video di auto-presentazione, del tempo massimo di 2 minuti, in cui illustrare ai cittadini le motivazioni che hanno spinto il candidato a impegnarsi con il M5S per la Sicilia. "Il video deve essere pubblicato su Youtube in modalità non listato, ossia visibile solo a chi ha il link. Terminata questa fase si procederà con la votazione online".

Lo staff del M5S ha inviato a tutti gli iscritti al portale Rosseau un'e-mail per offrire loro la possibilità di proporsi per rappresentare i siciliani a Palazzo dei Normanni per quella che, senza timore di smentita, Cancelleri definisce "un'operazione di altissima democrazia e grandissimo coinvolgimento popolare".

"Mentre gli altri partiti sono impegnati a discutere di nomi scelti a tavolino da poche persone all'interno delle segreterie dei partiti - conclude il deputato - noi abbiamo avviato già da quattro mesi una discussione sul programma per una Sicilia migliore, che rilanci la nostra terra. Ed ora stiamo avviando un processo democratico che porterà centinaia di cittadini in giro per la Sicilia a dedicarsi anima e corpo per un progetto politico serio che culminerà il 9 luglio, quando al Castello a Mare annunceremo il nostro candidato alla presidenza della Regione".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Sì, proprio come avete fatto con Palazzo delle Aquile!! Pfff...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sassi e uno sparo contro l’auto: Brumotti e la troupe di "Striscia" aggrediti allo Zen

  • Incidenti stradali

    Incidente in via dei Cantieri, ragazza investita da un'auto: trasportata in ospedale

  • Cronaca

    Piano Battaglia, sbatte contro un pupazzo di neve e si frattura il piede: salvato  

  • Cronaca

    Brancaccio, beccati mentre "ripuliscono" un ristorante tentano la fuga sul cornicione: presi

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Mazara: tir di traverso, autostrada bloccata

  • Via Dante, militante di Forza Nuova legato e pestato in strada

  • Vendevano la figlia ai pedofili, il racconto shock: "Non mi piaceva fare quelle cose"

  • Vince un milione ma non lo riscuote, Sisal: "Il tempo sta per scadere"

  • Trappeto, facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due pedofili

  • Rapine a segno sui bus e per strada, tre arresti: "Erano il terrore dei ragazzini"

Torna su
PalermoToday è in caricamento