Salvini a Palermo: "Non vi ho mai chiamato terroni, mi hanno detto di fregarmene ma sono qua"

La tappa più importante del tour siciliano del segretario della Lega: "Noi con Salvini non è un salto nel buio come per i 5 Stelle, non uso i siciliani come cavie"

"Io sono molto più umile dei 5 Stelle perché loro dicono `noi siamo il meglio', 'siamo sopra tutti', io sono molto più umile e più curioso. E mi confronterei con loro per capire se vogliono realmente governare o fare opposizione a vita". Parole e musica del segretario della Lega Matteo Salvini, che in serata è arrivato a Palermo. Il suo tour siciliano, in treno e in bus, si concluderà venerdì al porto di Augusta, ad appena due giorni dalle elezioni regionali.

"Io non ho mai chiamato 'terroni' nessuno - ha aggiunto Salvini durante la sua tappa palermitana -. Il mio predecessore, Umberto Bossi, dice 'che cosa vai a fare a Palermo, stattene a casa tua e fregatene di quello che succede a Palermo. Io do torto al mio predecessore. Secondo me sbaglia perché l'Italia vince se è unita. Io sono a Palermo come vado in Puglia, in Sardegna. Ai siciliani offro il modello che Zaia e Maroni stano facendo bene da tanti anni in Veneto e Lombardia".

Quindi la stoccata ai 5 Stelle: "Noi con Salvini non è un salto nel buio come per i 5 Stelle. Io non uso i siciliani come cavie, come fai a pretendere di governare una regione splendida come la Sicilia con i problemi che ci sono dicendo 'sì è vero, forse siamo incapaci però provateci'?. Basta andare a Roma, a Torino e Livorno per rendersi conto di come i 5 Stelle al governo sono un disastro".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (15)

  • Avatar anonimo di Solo io
    Solo io

    Se non bastasse altro ci sono i video con le canzoncine sui napoletani a smentirlo. ma la cosa più assurda è che al sud c'è gente senza dignità che lo appoggia

  • quanta ignoranza nel leggere i vostri commenti....ma non avete capito che solo lui salirà per cambiare le cose......

    • Avatar anonimo di Valerio
      Valerio

      Buona la polenta vero??   

  • vai a professare il tuo credo ariano da un'altra parte, ci hai sempre disprezzato ed ora neghi, tornate a milano, che qui con noi non hai nulla a che dare, povero razzista, speculi sul terrore dell'immigrazione, la paura del diverso, citi e canti De Andre' non capendone il significato, strizzi l'occhio all'antisemitismo, con gente come te la meloni, gasparri, la russa, alemanno, casa pound, nazi veronesi, fasci vari, e forza nuova porterete l'italia indietro ai tempi delle leggi razziali, dove il diverso perchè diverso deve essere escluso, eliminato. siete il peggio dell'italia.

    • viva l'ignoranza.......

  • Vattene al nord... Polentone...

  • hanno ancora il coraggio di venire nelle nostre Città a prenderci in giro già da qui quAnto sono seri tutti questi politici . la gente spera ancora e crede nelle favole ma qui non ci rendiamo con che siamo arrivati ai tempi dei romani mah povera italia.

  • Avatar anonimo di Ferdinando
    Ferdinando

    Speriamo che non succeda e sono sicuro che non succederá ma se vince la Lega e la Meloni von F.I. la nostra nazione torna infietro di 75 anni il futuro nrl loro DNA non esiste e non sanno neanche che significa pogresso. Italiani attenti a queste persone.  

    • Meno male per te.Sei riuscito a risvegliare il senso della vita nei meridionali.Sei il sale del meridionalismo,bisogna essertene gradi.Quegli incivili del nord non hanno la mafia,ne la ndrangheta,ne la camorra,e vogliono insegnarci la VITA.Bravo..........ma ora dormi.Ninna nanna.Sogni felici........

      • É palese che il.messaggio dell'utente cui lei ha risposto non faceva riferimento alle aspirazioni "nordiste" della vecchia lega, peraltro ormai sopite, o a idee antimeridionali dei partiti menzionati,ma semplicemente al nauseante sostrato ideologico che li accomuna (in particolare, la lega e il partito della meloni). Nessuno di questi partiti ha atteggiamenti "anti meridionali", quindi la sua risposta non ha senso. Quanto al riferimento all'ambito "operativo" della mafia, è vero che la stessa ha le sue radici culturali nel meridione, ma cronaca e giurisprudenza testimoniano che é presente e prospera, ormai da anni, anche al nord. E non potrebbe essere altrimenti: dove ci sono soldi, c'è mafia. Le consiglierei di capire meglio il senso di ciò che legge, prima di rispondere provando a fare del sarcasmo. Ed anche di informarsi meglio a proposito della diffusione territoriale delle criminalità organizzate.

  • salvini tu non puoi avere un confronto con 5 stelle per alcuni motivi di fondo tipo: fai parte di quei politici che prima avevono ideali ben diversi e poi hai votato la porcata del porcellum facendo cosi parte dei poltronisti , mostrando falsita' , ipocrisia , incoerenza , poca serieta' . senza dimenticare che sei un leghista il quale non vuole l'unita' nazionale , e poi vuoi i voti del sud , noi ti daremo un calcio in c....lo , vatteli a prendere al nord o nella tua padania i voti .

  • Lui è qui, ma gli altri diranno sempre di fregarsene. Purtroppo la Sicilia viene vista solo come un grande serbatoio di voti, per raggiungere obiettivi ben più importanti a livello nazionale.

    • O sono I Siciliani che vedono nella politica la soluzione della propria esistenza.Dubbio.........

      • Mi scusi, ma in Puglia non esiste la politica? Viene gestito tutto in modo autonomo ed apartitico? Se la Sicilia si trova in queste condizioni, il tutto è da imputare principalmente alla politica.

  • Eppure qualche cosa giusta l'ha detta

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente al Villaggio, donna investita da un’auto davanti a una scuola: è grave

  • Cronaca

    Zen sotto assedio, perquisizioni nelle case: preso 22enne con pistola e coca

  • Cronaca

    Omicidio nella notte: ucciso con un colpo di pistola in via Gaetano Costa

  • Politica

    Assistenza agli alunni disabili, operatori senza retribuzione: servizio sospeso in alcune scuole

I più letti della settimana

  • Omicidio allo Zen, sparatoria in strada: morti padre e figlio

  • Cocaina a gogò per i professionisti: terremoto nella mafia di Porta Nuova, 32 arresti

  • Incidente mortale in via Roma, con l'auto uccide pedone e poi scappa

  • Gli omicidi dello Zen, un giovane si costituisce: "Sono stato io a sparare"

  • Omicidio nella notte: ucciso con un colpo di pistola in via Gaetano Costa

  • Via Maqueda, tenta il colpo in un minimarket: rapinatore ucciso nella notte

Torna su
PalermoToday è in caricamento