Regionali, smaltita la delusione Micari torna a fare il Rettore: "Esperienza emozionante"

Il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione, battuto da Nello Musumeci, ringrazia i 388.886 siciliani: "Sono tornato al mio lavoro in Università, in tantissimi mi hanno manifestato affetto"

Il rettore Fabrizio Micari all'Università

Il giorno dopo lo spoglio delle elezioni regionali che ha consegnato la guida della Sicilia al candidato del centrodestra Nello Musumeci, lo sfidante del centrosinistra torna alla sua vecchia vita. "Questa mattina sono tornato al mio lavoro in Università", scrive su Facebook Fabrizio Micari. La rabbia post sconfitta sembra essere già lontana. Solo ieri il Rettore attaccava la sinistra, secondo lui "colpevole di aver consegnato l'Isola alla destra".

Oggi invece è già tempo di ringraziamenti: "Non posso che ringraziare di cuore i 388.886 siciliani - continua Micari - che mi hanno votato e i tantissimi che hanno manifestato affetto e mi sono stati vicini in questi due mesi. La campagna elettorale è stata un’esperienza emozionante, faticosa ma bellissima, di cui sono molto orgoglioso. Sono stati giorni molto intensi che ricorderò per tutta la vita".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento