Elezioni Partinico, Pietro Rao al ballottaggio: "Io sindaco del popolo"

L’exoOnorevole conferma un grande secondo posto al primo turno sbaragliando gli avversari per l’ultimo posto buono per il ballottaggio del 24 giugno

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Un Pietro Rao stanco ma carico di entusiasmo quello che commenta i risultati del voto partinicese di domenica scorsa e che lo hanno visto protagonista in positivo con l’accesso al ballottaggio del prossimo 24 giugno dove l’ex deputato dovrà vedersela con il candidato del centro-destra Maurizio De Luca. "Quello di oggi è un grande traguardo - commenta Rao - voglio dire alla mia gente che Partinico avrà un sindaco che farà della condivisione e del coinvolgimento popolare la sua forza. Abbiamo posto fine agli anni bui in cui in questa città a dettare legge era il primo cittadino con il suo stretto cerchio di amici". Per il candidato Rao anche la soddisfazione di registrare il doppio exploit delle liste che ne sostengono la candidatura, Partinico - dunque – ha dato dimostrazione di credere nel progetto politico di risanamento e rilancio economico di Pietro Rao: "Darò ai partinicesi tutto l'amore, la forza ed il sostegno che loro mi hanno dato in queste settimane - continua il Rao - definisco questo risultato una vittoria per i cittadini di Partinico che hanno scelto di cambiare ed hanno scelto un sindaco del popolo, un candidato che ha parlato alla gente!". Pietro Rao - infine – rivolge i suoi complimenti agli altri candidati: "Voglio complimentarmi con gli altri candidati per risultati usciti dalle urne, indistintamente Motisi, Costanzo e Nicolosi hanno fatto bene e non voglio dimenticare Aiello, Nobile e Porcasi, protagonisti di un confronto leale e schietto".

I più letti
Torna su
PalermoToday è in caricamento