Elezioni comunali a Partinico, Maurizio De Luca candidato sindaco del centrodestra

Si punta sull'architetto: "La migliore sintesi capace di catalizzare attorno a sè un consenso spontaneo che in virtù della stima e della credibilità, umana e professionale, possa andare oltre i perimetri naturali della coalizione"

Maurizio De Luca

Nelle prossime amministrative di Partinico l'architetto Maurizio De Luca sarà il candidato sindaco del centrodestra. Lo rende noto attraverso un comunicato #DiventeràBellissima. "Il Centrodestra - si legge - ancora una volta si manifesta come l’unica coalizione capace di coerenza interna e di condivisione politica nelle scelte di sintesi. Il Centrodestra infatti si propone in coalizione attraverso l’individuazione di un candidato sindaco per Partinico, frutto della convergenza e della condivisione delle forze politiche locali, delle forze civiche ed associazionistiche che rappresentano il valore aggiunto della stessa coalizione".

De Luca ha 47 anni, è sposato e ha una figlia, e gestisce con la famiglia un caffè letterario. "La volontà comune - continua - è protesa ad un percorso di rinnovamento che, recuperando e conquistando le migliori energie intellettive della Città di Partinico, possa consentire realmente il rilancio economico ed il risanamento dell’Amministrazione comunale attraverso la risoluzione di tutte le questioni che hanno determinato, negli ultimi anni, la paralisi e l’involuzione economica e sociale del paese. L’obiettivo è quello di determinare, attraverso politiche di sviluppo e di sana programmazione, la rinascita di questo territorio dalle indiscusse potenzialità, valorizzandone le intrinseche qualità che, con una guida del Centrodestra, permetterebbero una forte ricrescita dell’intera economia".

"La coalizione individua, quindi, nella figura dell'architetto Maurizio De Luca la migliore sintesi capace di catalizzare attorno a sè un consenso spontaneo che in virtù della stima e della credibilità, umana e professionale, possa andare oltre i perimetri naturali della coalizione per consentire alla città di Partinico una amministrazione realmente al servizio di tutta la Comunità. Rivolgiamo un forte appello a tutte le forze alternative al populismo intransigente - conclude il comunicato - affinchè aderiscano al nostro progetto che ha una sola finalità: la rinascita morale, civile ed economica dell’intero territorio partinicese".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Poliziotto della questura di Palermo si suicida lanciandosi da un viadotto

  • Incidente stradale, morta a 42 anni ginecologa palermitana

  • Pestato durante una lite con la moglie, 41enne muore al Civico

  • Ferragosto tragico: si tuffa in mare e muore annegato ad Aspra

  • Papireto, tenta suicidio ma si schianta al piano di sotto: ferita una donna

  • Automobilisti avvisati, mezzi salvati: contro la velocità in strada arriva "Speed"

Torna su
PalermoToday è in caricamento