Europee, Musumeci: "Sicilia conferma fiducia a centrodestra"

Il commento del governatore siciliano: "L'auspicio della vigilia, di vedere rappresentate al Parlamento Europeo le tre le liste, è stato realizzato"

"La Sicilia conferma la sua fiducia largamente maggioritaria alle forze del centrodestra, le stesse con le quali, 18 mesi fa, abbiamo avviato una stagione di successi partendo dalla nostra Isola. L'auspicio della vigilia, di vedere rappresentate al Parlamento Europeo le tre le liste, è stato realizzato ed è ai loro leader, nazionali e regionali, che rivolgo il più sentito augurio per i risultati raggiunti". A parlare è il governatore siciliano, Nello Musumeci.

"Archiviata la campagna elettorale - ha spiegato - serve adesso lavorare per una più forte interlocuzione con Roma, che non deve guardare alla Sicilia con spirito fazioso, come ha fatto qualche ministro negli ultimi mesi. In attesa di un governo nazionale rigenerato e legittimato dal consenso popolare, già da questa settimana saremo impegnati sui tre grandi tavoli di confronto che la Regione sta promuovendo: infrastrutture, lavoro, imprese".

"In Sicilia - ha aggiunto il governatore - c'è spazio per un forte sostegno all'Isola da parte dei partiti del centrodestra. E di questo sono orgoglioso. Ma, da presidente della Regione, non posso che rivolgere un augurio di buon lavoro a tutti gli eletti, di tutte le forze politiche, certo che avranno nel governo siciliano un interlocutore istituzionale leale e disponibile al dialogo e al confronto".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Miglior street food di Palermo, arriva Alessandro Borghese con i suoi "4 Ristoranti"

  • Incidente a Belmonte, Bmw finisce fuori strada e prende fuoco: morti due ragazzi

  • Morte di Giuni Russo, le rivelazioni di Donatella Rettore in tv e la polemica: "Non dice la verità"

  • Via Maqueda, colpito alla testa mentre passeggia: grave 33enne

  • Rovigo, palermitano strangola e uccide la moglie di 23 anni

  • Mafia, sequestrato tesoro del boss Salerno: ci sono anche tabaccheria e focacceria

Torna su
PalermoToday è in caricamento