Elezioni europee 2019, dove ritirare il certificato per il voto domiciliare

Le urne saranno aperte domenica 26 maggio dalle 7 alle 23. Gli elettori che per ragioni di salute devono esprimere il voto casa devono essere in possesso di apposita certificazione medica

Simboli nella bacheca durante la consegna dei contrassegni elettorali presso il Viminale per le elezioni europee, Roma 8 aprile 2019. ANSA/GIUSEPPE LAMI

Il Comune ha reso noto in occasione delle elezioni europee, ai fini del rilascio della certificazione medica necessaria per assicurare il voto domiciliare agli elettori affetti da infermità, gli ambulatori osserveranno il seguente orario: giovedì 23, venerdì 24 e sabato 25 maggio 2019, dalle 8 alle 14. Domenica 26 maggio dalle 7 alle 23.

Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

Le urne saranno aperte domenica 26 maggio dalle 7 alle 23. Ai fini delle votazioni, l'Italia viene divisa in cinque circoscrizioni elettorali: Nord-occidentale (circ. I), nord-orientale (circ. II), centrale (circ. III), meridionale (circ. IV), insulare (circ. V).

Potrebbe interessarti

  • A cena fuori con tutta la famiglia, quali sono le pizzerie e i ristoranti bimbo-friendly a Palermo

  • Parrucche e trucco per chi affronta la chemio, La Maddalena inaugura "La stanza del sorriso"

  • Abitare sostenibile, quando il cappotto termico a casa ti salva l'estate e il portafogli

  • Menopausa, quali sono i rimedi naturali che le signore palermitane dovrebbero seguire

I più letti della settimana

  • Vedono donna sola in casa e provano a violentarla: lei urla, marito la salva a suon di cazzotti

  • Lutto nel mondo del tifo palermitano, morto ultras della Curva Nord Inferiore

  • Tragedia all'Orfeo, muore nel cinema a luci rosse mentre vede film porno

  • Incidente tra Isola e Capaci, auto "salta" il guardrail e invade la carreggiata opposta

  • Clamoroso: il Palermo non è riuscito a iscriversi al campionato di serie B

  • Incendio sulla Palermo-Sciacca, pullman dell'Ast divorato dalle fiamme

Torna su
PalermoToday è in caricamento