Europee, Orlando: "Preoccupato per vittoria populisti, elezione Bartolo una speranza"

Il sindaco commenta il risultato delle elezioni

Orlando insieme a Varoufakis

Segnali di risveglio del Pd alle Europee. Il Partito Democratico infatti si è attestato vicino al 23%, sotto la Lega (34) e sopra il M5S (17%). In una nota la preoccuppazione del sindaco Leoluca Orlando per l'affermazione della Lega e dei partiti populisti, ma la soddisfazione per la ripresa del Pd: "In un quadro politico nazionale ed europeo - si legge - che non può non destare preoccupazione per l'affermazione di forze antidemocratiche e populiste, emerge come dato positivo che lì dove la politica ha fatto scelte chiare, senza compromessi e con facce credibili per i diritti, lì dove si è data concretezza ad una chiara alternativa è arrivato anche il consenso, oltre gli egoismi individualistici e le soffocanti appartenenze di gruppi. Con l'affermazione in Sicilia di Pietro Bartolo - conclude Orlando - si dà concretezza e sbocco istituzionale anche in Europa all'idea che 'Io sono persona, noi siamo comunità', a testimoniare l'importanza di tutti e di ciascuno per il bene dei singoli e della collettività".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento