Scherzo radiofonico a Di Pietro “E se vince quello che era con noi?”

Il leader Idv è caduto nel tranello della trasmissione "Tutti pazzi per Rds" e, convinto di parlare con Nichi Vendola, ha confessato il timore che Ferrandelli possa vincere le primarie

Antonio Di Pietro

Pensando di essere al telefono con Nichi Vendola, Di Pietro dice: "Vediamo cosa succede domenica a Palermo. Non vorrei che quello che è uscito da me vada a vincere e noi che abbiamo appoggiato la Borsellino...". Ma in realtà, all'altro capo della cornetta non c'è il leader di Sel bensì la trasmissione radiofonica "Tutti pazzi per Rds". Il riferimento è alle primarie di domenica prossima per la scelta del candidato sindaco del centrosinistra. La paura del leader di Idv sembrerebbe quella che Fabrizio Ferrandelli - fino a poco tempo fa capogruppo al Comune proprio per Idv - possa battere in volata Rita Borsellino, appoggiata dal partito di Di Pietro. Domani Di Pietro sarà a Palermo e alle 11 parteciperà ad una conferenza stampa insieme con Leoluca orlando e Rita Borsellino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da Campofiorito, vede disegno della figlia in tv e dà sue notizie: "Sto bene"

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • L'agguato con la pistola e la rapina in mezzo al traffico, arrestato diciassettenne

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

Torna su
PalermoToday è in caricamento