Indagine sulle primarie, Borsellino: "Il ricorso un atto dovuto"

Il commento dell'eurodeputata dopo l'istanza presentata ieri al collegio dei garanti. "Nel rispetto dei cittadini ho ritenuto necessario richiedere l'esame perchè sia fatta chiarezza"

"I fatti di cronaca di ieri hanno appesantito ancora di più le ombre attorno alle Primarie di domenica. Ho preso atto del risultato nel rispetto del lavoro fatto dalla Commissione elettorale. E nel rispetto dei cittadini ho ritenuto necessario oltre che un atto dovuto richiedere l'esame del collegio dei garanti perchè sia fatta chiarezza. Senza una richiesta formale, la commissione dei garanti non avrebbe potuto intervenire". Lo ha detto Rita Borsellino commentando l'istanza presentata ieri al collegio dei garanti delle Primarie del centrosinistra a per verificare la regolarità del voto.

Potrebbe interessarti

  • Bagno al mare dopo mangiato, sì che si può fare: tutta la verità sul (falso) mito

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Fare la spesa risparmiando, 10 regole d'oro che i palermitani spreconi dovrebbero seguire

  • Punti neri, l'inestetismo della pelle da combattere: consigli e rimedi (anche fatti in casa)

I più letti della settimana

  • Centro storico, studentessa seguita e poi violentata sotto casa: fermati due bengalesi

  • Incidente sulla A29, auto contro il guardrail: muore 13enne, gravissimo il fratello

  • Tragedia in autostrada, bimbo di 9 anni in condizioni disperate: "Ha un gravissimo trauma cranico"

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • Morto noto commerciante palermitano, era lo zio di Eleonora Abbagnato

  • E' morto il chirurgo Mezzatesta: "La medicina ha perso un genio"

Torna su
PalermoToday è in caricamento