Accordo tra Dragotto e Pappalardo "Insieme per cambiare Palermo"

L'ex candidato del Melograno sosterrà il leader del movimento Impresa Palermo nella corsa a sindaco. L'imprenditore: "Il generale ha condiviso i punti del nostro programma"

Da sfidanti ad alleati. Tommaso Dragotto e Antonio Pappalardo hanno raggiunto un’intesa per proseguire insieme la campagna elettorale in vista delle imminenti elezioni per la scelta del nuovo sindaco del 6 e 7 maggio prossimi. Il candidato a sindaco, leader del movimento Impresa Palermo, e il generale Pappalardo, escluso dalla corsa alla poltrona più prestigiosa di Palazzo delle Aquile dalla Commissione elettorale per un errore burocratico nella presentazione della sua lista “Il Melograno” , “hanno scelto di proseguire insieme – si legge in una nota - con un’alleanza solida ed in grado di garantire governabilità e stabilità per la riqualificazione ed il riassetto delle dissestate condizioni in cui versa il Comune di Palermo”.


 “Sono stati affrontati i temi dell’attuale campagna elettorale per la elezione del nuovo sindaco e del consiglio comunale della città – spiega Dragotto – ed il generale Pappalardo ha condiviso i punti del nostro programma, che risponde alle soluzioni ai problemi suggeriti agli elettori dal programma della lista Melograno”. Secondo il leader di Impresa Palermo, “solo con un credibile sodalizio ed un comune grande spirito di sacrificio sarà possibile intercettare i consensi necessari per attuare il progetto politico e proseguire per il raggiungimento del comune obiettivo che è rappresentato dalla restituzione della dignità alla nostra amata città, devastata – conclude Dragotto - solo dagli interessi che hanno ispirato gli ultimi amministratori”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento