Sindaco, il ribaltone è servito: Costa sarà il candidato del Pdl

Oggi si è tenuto un vertice tra i coordinatori del Pdl e del Pid. Marianna Caronia correrà per il Pid. In caso di ballottaggio con il centrosinistra i voti dell'uno convergerebbero sull'altro

Massimo Costa

Il “ribaltone” in salsa sicula è (quasi) ufficiale. Massimo Costa sarà il candidato sindaco del Pdl, mentre Marianna Caronia sarà il candidato del Pid. In caso di ballottaggio con il centrosinistra i voti dell'uno convergerebbero sull'altro. L’ex presidente del Coni (che sarà appoggiato anche da Udc e Grande Sud) ha dunque cambiato sponda andando ad approdare là dove tutto era partito. Da quel Francesco Cascio che tanto male ci era rimasto, in nome della vecchia amicizia che li lega, all’indomani dell’annuncio di un accordo tra Costa e il Terzo Polo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ questo, i sintesi, il risultato del vertice che si è tenuto questo pomeriggio tra i coordinatori del Pdl e del Pid. Questo il risultato che emerge dalle stanze della segreteria del Pid di via Vaccaro. Se Caronia e Costa dovessero arrivare al ballottaggio contro il candidato del centrosinistra, Caronia sosterrebbe Costa o viceversa.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, prima vittima a Palermo: 55enne muore all'ospedale Civico

  • Un altro caso di Coronavirus fa tremare Comdata, donna positiva: "Ora la situazione è grave"

  • Virus, sui social si pianifica l'assalto ai supermercati: in campo polizia e carabinieri

  • Coronavirus, in Sicilia già venti morti: salgono a 846 i contagiati, 125 più di ieri

  • Incidente in via Basile, investito da un automobilista che scappa: morto 57enne

  • Coronavirus, furia Musumeci in tv: "La Sicilia è chiusa, da noi per avere dei diritti bisogna gridare"

Torna su
PalermoToday è in caricamento