Miccichè: “Niente accordi con il Pdl, Costa sindaco? Buona scelta”

Secondo il leader di Grande Sud "il centrodestra in Italia non c'è più". Chiara anche la sua idea sulle primarie: "Un modo per evitare di sporcarsi le mani, io non mi nascondo"

Niente accordi con il Pdl alle amministrative. E’ quanto dice il leader di Grande Sud, Gianfranco Miccichè, attraverso il sito del partito, riportando quanto detto nel corso di un’intervista rilasciata al Giornale di Sicilia. “Grande Sud non ha paura di misurarsi, di verificare quanto pesa, a differenza di altri. Non faremo accordi con il Pdl”, anche perché in via dell’Umiltà “non hanno ancora capito che il mondo è cambiato. Il centrodestra in Italia non c’è più, certe intese sono saltate”. E sulle primarie, Miccichè è chiaro: “Un modo per evitare di sporcarsi le mani e io sono stato sempre contrario ai nascondimenti. Il ruolo del partito è decidere, interpretare le esigenze, proporre”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi, sulla possibilità di sostenere a Palermo la candidatura di Massimo Costa del Terzo Polo, l’esponente del movimento arancione spiega: “Non conosco Massimo Costa. Lo sto valutando. Penso possa essere una buona scelta”. Tuttavia, conclude Miccichè, “guardo ad alleanze che si fondino su proposte coerenti e che abbiano il respiro lungo. Per intenderci: si deve parlare anche di elezioni regionali e di elezioni politiche. Convergenze dal fiato corto non mi interessano”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Appalti, scommesse e pizzo: undici arresti per mafia tra Noce e Cruillas

  • Sue le serate più belle del nuovo millennio, Palermo piange per Darin "l'amico di tutti"

  • Folla senza mascherina al Berlin, scatta chiusura: "Denunciato il titolare"

  • Mafia, colpo al mandamento della Noce: ecco i nomi degli 11 arrestati

  • Bertolaso in Sicilia in barca, Fava: "Per lui la quarantena non vale?"

  • Sallusti: "Nino Di Matteo lancia messaggi mafiosi in tv"

Torna su
PalermoToday è in caricamento