Ballottaggio, seggi chiusi: iniziano le operazioni di spoglio

Alle 15 è stato dato lo stop alle votazioni. Inizia la conta delle schede per stabilire chi tra Leoluca Orlando e Fabrizio Ferrandelli sarà il nuovo sindaco di Palermo. Hanno votato 224.095 elettori, pari al 39.76%. Dopo oltre 200 sezioni scrutinate il candidato dell'Idv è avanti, mentre Ferrandelli si ferma al di sotto del 30%

Alle 15 si sono chiuse le operazioni di voto. Adesso inizierà lo spoglio e tra qualche ora Palermo saprà chi è il nuovo Sindaco. Hanno votato 224.095 elettori, pari al 39.76%

RISULTATI IN TEMPO REALE.

LE PROIEZIONI.

Si tratta di una prima volta in assoluto per Palermo, che non aveva mai avuto bisogno di un secondo turno elettorale per scegliere il primo cittadino. Un "derby" tutto di centrosinistra quello del capoluogo siciliano, dopo che quindici giorni fa Leoluca Orlando, candidato di Italia dei Valori e La Sinistra e gli ecologisti per Palermo, ha ottenuto il 47,4 per cento delle preferenze mentre Fabrizio Ferrandelli, sostenuto da Pd, Sel e alcune liste civiche, ha incassato il 17,3 per cento dei voti. Chi otterrà più voti nel turno di ballottaggio sarà il nuovo sindaco di Palermo.

LEGGI ANCHE - PROPAGANDA ELETTORALE IN UN SEGGIO: UNA DENUNCIA. "Non votate Orlando, un cornuto è. Almeno Ferrandelli qualcosa la dà" (guarda il video)

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • Sospetto caso di Coronavirus, mascherine e fuggi fuggi al pronto soccorso del Cervello

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

Torna su
PalermoToday è in caricamento